AGGRESSIONE agli Agenti Casa Circondariale Viterbo

TANTO PER CAMBIARE.... SI CORRE DI NUOVO IN OSPEDALE
.... E l'amministrazione ???????
Nel pomeriggio odierno (18/04/2018) ennesimo episodio di aggressione da parte di detenuti nei confronti del Personale di Polizia Penitenziaria
Si tratta di due extracomunitari che sembra siano stati già autori di episodi simili in altri Istituti.
A farne le spese 3 Poliziotti Penitenziari che attualmente sono ancora al pronto soccorso del locale Ospedale per le cure del caso.
Nonostante le manifestazioni fatte nei mesi scorsi ove venivano illustrate in gran parte le problematiche che attanagliano l'Istituto Viterbese l'Amministrazione Penitenziaria ha risposto col taglio drastico della pianta organica e con la continua assegnazione di detenuti problematici.
Con un organico ridotto all'osso (si fa già fatica a ricoprire i posti di servizio indispensabili) tanto da mettere in discussione la possibilità di garantire i diritti soggettivi e le ferie al Personale, il continuo arrivo di questa tipologia di detenuti poco gestibili rendono ancora più critica la situazione in cui versa questa realtà.
Stiamo andando alla deriva e questi episodi, che dovrebbero essere rari o addirittura inesistenti, stanno diventando pane quotidiano: speriamo che qualcuno intervenga prima che inizino a scapparci i morti.
Il Coordinamento Provinciale UILPA Polizia Penitenziaria di Viterbo
Allegati:
Scarica questo file (Aggressione CC Viterbo.pdf)Aggressione CC Viterbo.pdf[ ]276 kB