RIETI C.C.

RIETI - Interpelli NTP non in linea con il PIR 2012

 

Con la presente la UILPA PENITENZIARI chiede urgente intervento nel merito di;

Carceri Rieti, non è oro quel che si vede!!!

La UIL deve prendere atto positivamente che nella giornata di domani il Ministro della Giustizia farà visita alla CC. RIETI per verificare di persona la procedura del nuovo progetto definito PATTO DI RESPONSABILITA prevedendo una vigilanza dinamica per sorveglianza della popolazione detenuta che ha superato quota 295 presenze, rispetto ad un organico di Polizia Penitenziaria che non supera le 160 unità di cui 50 in distacco temporaneo.

Possiamo dire con certezza evidente che non è oro quel che si vede!!!

Rieti esiti incontro con il vice capo Dap

RIETI - esiti incontro con il Vice Capo Dap

Nel tardo pomeriggio odierno, si è concluso presso la Casa Circondariale di Rieti l’incontro tra le OO.SS. ed il Vice Capo del DAP Luigi Pagano.

Nel corso dell’articolato ed approfondito dibattito il Segretario Generale, Eugenio SARNO, a capo della delegazione UIL Penitenziari (integrata dal Segretario Regionale Nicastrini, dal Segretario Provinciale Faraci e da Di Ienno Filomena componente del GAU) ha argomentato i dubbi e le perplessità che attraversano la UIL rispetto alle oggettive difficoltà riscontrate.

Allegati:
Scarica questo file (Rieti - Rietinvetrina.it - Giornale on-line - CASA CIRCONDARIALE RIETI, GLI ESIT)RASSEGNA STAMPA WEB[ ]27 kB

Progetto Sorveglianza Dinamica Casa Circondariale Rieti

Al Prap, Dap, CC.Rieti

In riferimento a quanto rappresentato nell'informativa di cui in oggetto, inviataci per opportuna conoscenza alle OO.SS, la quale ricordiamo che proprio il Capo del DAP aveva parlato di un percorso da fare insieme, che dopo un attenta lettura del progetto, alleghiamo alla presente (*)le nostre osservazioni e considerazioni.

Consapevoli che il tutto si richiama ad una fase sperimentale, non basata da altre esperienze simili, rimaniamo in attesa di una vostra convocazione nel merito, già annunciata nella riunione ultima relativa ai criteri di mobilità interna.

 


(*)per motivi di riservatezza non sono pubblicati gli atti.

Rieti d'Italia...il progetto del DAP

Rieti d'Italia...il progetto del DAP

Una giornata importante, che ha dato il via ad un nuovo progetto "Rieti d'Italia", così lo ha definito il Presidente TAMBURINO dopo che il nostro segretario generale Eugenio SARNO, ha voluto rapportare il progetto dello stesso Presidente per il Nuovo Carcere di Rieti, alla struttura di Milano Bollate.

Per il resto invitiamo tutti a prendere visione del comunicato stampa in allegato, per comprendere del perché possiamo essere ritenuti interessate al progetto presentato dallo stesso Capo del Dap.

Sicuramente nulla e scontato, quindi valuteremo nel tempo breve le proposizioni dell'Amministrazione, ma riteniamo che anche sulla base di tutti le dichiarazioni dei presenti, questo possa essere l'unica risposta al sovraffollamento e alla carenza del personale, deresponsabilizzarle rispetto all'attività operativa.

Allegati:
Scarica questo file (il messaggero 5 aprile 2012.pdf)il messaggero 5 aprile 2012[ ]294 kB